martedì 13 marzo 2007

the boss of it all

una commedia, niente di più. lars von trier entri in sala con molte pretese. se fosse stato un primo film avrei gridato al genio, pensando con questo si é sgranchito le mani chissà che farà con il prossimo. invece no é il 25°... di un regista con punte di genio che ne sta già girando un'altro e che mentre gira, già annuncia il il prossimo del prossimo. nessuna polemica, la bulimia é una malattia moderna e colpisce anche i geni. la nota felice: Jens Albinus, un magnifico attore, estravagante e spiazzante. fantastiche molte inquadrature. montaggio intelligente. peccato che non sia un primo film, davvero peccato.
il titolo in francese: le direktor

8 commenti:

Sandy ha detto...

Primo commento, Yessss!
scusa siiii!
Ciao caro! Oggi me sento forta per scriverete une cosa en italiano en il tuo blogblogblog. Sono fiera de sriverete la prima.
Un bacio di tua studentessa in italiano di Parigi...

ierioggidomani ha detto...

:-)
adesso devi imparare a commentare il post...

Giulia ha detto...

Non capisco..cosa c'entra la bulimia?

ierioggidomani ha detto...

Giulia: é solo una metafora, la bulimia intellettuale quella che spinge a voler fare tutto, sempre di più e sempre di più...

penserEnsuite ha detto...

In effetti non è male come film, ma confermo... ha fatto di meglio!

SteveMcqueen ha detto...

Il grande capo non mi ha detto proprio nulla.
Avrà dovuto rispettare qualche scadenza, va a sapere.
Byez

monokimono ha detto...

dopo DOGVILLE una commedia forse ci voleva. Quanti anni ha adesso?

Giulia ha detto...

Ah, ora capisco...
Ma in Italia è uscito?